Il Granellino del Giorno 23 Maggio

IL GRANELLINO🌱(Gv 16,23-28)

Gesù è venuto a dirci che il Padre celeste ci ama. Alcuni pensano che Gesù sia venuto in mezzo a noi per cambiare l’odio di Dio per l’uomo peccatore in amore. Per niente affatto. Infatti Gesù ha detto a Nicodemo: “Il Padre celeste ha tanto amato l’uomo da mandare suo Figlio perché chi crede in Lui abbia la vita eterna”. Sul monte Tabor il Padre celeste disse: “Questi è il mio Figlio prediletto, ascoltatelo!”. Il Padre ama tutti, ma si compiace di chi ascolta, segue e ama Gesù. Se il Padre si compiace di te vedrà in te il volto di suo Figlio e, per amore di suo Figlio, tutto ciò che gli chiederai te lo concederà . La gioia del Padre è vedere che suo Figlio sia ascoltato e amato dall’uomo. All’uomo che ama il Padre, grazie a Gesù, viene dato lo Spirito Santo, il Santificatore.
Lo Spirito Santo poi ci unisce al Padre con Gesù. Grazie allo Spirito l’uomo diventa tabernacolo della presenza della Trinità. Consapevole di essere casa della Trinità, l’uomo si sente amato e non abbandonato, e non si affanna nella vita per essere stimato e amato dal mondo; anzi egli è più contento di dare amore che riceverlo. Amen. Alleluia.
( Padre Lorenzo Montecalvo dei Padri Vocazionisti)

PS. L’AMORE GUARISCE, SEMI D’AMORE, COMUNITÀ O COMODITÀ e LA PERLA PERDUTA sono i libri più richiesti e letti di padre Lorenzo. Per richiederli, telefona ai seguenti numeri: 3313347521 – 3493165354.

Commenti