‎Franco Ballerini ‎ Riflessione del vangelo di Oggi

“Riflessione del vangelo di Oggi”

Tra voi non è così”
Chissa’ se mentre Gesù parlava,
spiegando con calma,
pazienza,
e forse un po’ di tristezza,
ai litigiosi e ambiziosi apostoli,
qual è la vera grandezza,
con la mente e il cuore,
pieni di nostalgia,
non sia tornato alla sua cara casetta di Nazareth,
ai tempi in cui Lui era bambino,
e in cui era presente ancora Giuseppe.
Che da buon capo famiglia,
il più grande in essa,
sentendo il peso delle responsabilità,
caricando tutto sulle sue forti spalle,
si faceva “buon ultimo”.
Chissà se pensava a questa casa,
e a quei momenti,
dove non c’era che poco più del necessario,
ma c’era la gioia nel cuore,
la porta di casa sempre aperta,
e ci si aiutava l’un l’altro.
Forse,
mi piace pensare,
questa era la “dura” lezione che i “duri” apostoli di allora,
e di tutti i tempi,
non riuscivano,
e non riescono a imparare,
o a capire.
Questa era la “folle” idea di Dio, quando Gesù pensava alla sua Chiesa,
alla nostra chiesa.
Forse il Suo pensiero era proprio questo:
che fossimo una famiglia.
Che la chiesa fosse una famiglia.
“Ma tra voi non e’ cosi’;
ma chi vuole diventare grande tra voi sarà:
servitore di tutti”.
Servitore di tutti:
Proprio come Giuseppe.
“Preghiera per tutti
Esattamente Come Maria.
“Pane per tutti”
Come Gesù.
Sia benedetto Gesù
Nostro Signore.
Un abbraccio
#dalvangelodioggi

#francoballerini

 

 

Commenti