‎Franco Ballerini ‎ Riflessione del vangelo di Oggi

“Riflessione del vangelo di Oggi”

“Che cosa vuoi che Io faccia per te?”
Ecco che Gesù parte.
Ha fretta.
Perché sa’ che lungo la strada deve incontrare qualcuno.
Qualcuno che non si aspetta questo incontro.
Gesù deve incontrare Bartimeo,
nel Vangelo di duemila anni fa’
Gesù deve incontrare me e te,
nel Vangelo di oggi.
Deve incontrarci per porci una domanda:
“Che cosa vuoi che Io faccia per te?”
Sono tante le cose che vorremmo chiedere.
Sono tante quelle che giornalmente chiediamo.
Grazie spirituali.
Grazie materiali.
Richieste di guarigione fisica e dello spirito.
Richieste di ogni tipo.
Richieste per noi,
richieste per gli altri.
Ma oggi Bartimeo ci insegna a chiedere la cosa giusta:
“Rabbuni, che io veda di nuovo”.
Si,
abbiamo bisogno di vedere.
Abbiamo bisogno di avere la grazia della vista.
Perché spesso guardiamo senza vedere..
Abbiamo bisogno di occhi nuovi.
Perché durante il cammino della vita,
la difficoltà,
il mondo con la sua propaganda,
le fatiche,
potrebbero aver offuscato la vista degli occhi della fede,
che sono quelli che ci permettono di vedere la profondità delle cose.
Di vedere il passaggio di Dio nelle nostre vicende di ogni giorno.
E che quindi ci permette di non scoraggiarci di fronte agli insuccessi ai fallimenti,
alle stanchezze.
Abbiamo bisogno di occhi nuovi,
che somiglino ai Suoi,
per riuscire a vedere il Suo volto nelle persone che ci mette accanto.
E pure nelle difficoltà che affrontiamo.
Abbiamo bisogno della vista per chiedere le grazie giuste.
Per capire qual’è la strada giusta da seguire.
Signore grazie.
Grazie che anche oggi passi.
Grazie che anche oggi ti curi di noi.
Passa e ridonaci di “vedere”.
Uno sguardo penetrante e profondo,
che ci dica la “verita'” su di noi,
sulle cose,
sulla gente.
Per ritrovare la strada di un cammino che forse abbiamo smarrito,
una serenità di cui abbiamo bisogno,
una preghiera che salvi il mondo.
Per ricominciare a seguirti,
a lodarti e a benedirti.
“Che cosa vuoi Io faccia per te?”
“Rabbuni, che io veda di nuovo”.
Sia benedetto Gesu’,
nostra vista.
Un abbraccio.
#dalvangelodioggi

#francoballerini

 

 

Commenti